Camera Arbitrale della Camera Civile del Foro di Bergamo

Modelli Clausole

Arbitrato societario

Tutte le controversie aventi ad oggetto rapporti sociali, comprese quelle relative alla validità delle delibere assembleari, promosse da o contro i soci, da o contro la società, da o contro gli amministratori, da o contro i sindaci, da o contro i liquidatori, saranno risolte mediante arbitrato secondo il Regolamento della Camera Arbitrale della Camera Civile del Foro di Bergamo, che le parti dichiarano di conoscere e accettare e che avrà valore prevalente su ogni altra e diversa pattuizione eventualmente stipulata tra le parti, anche ai sensi dell’art. 832 c.p.c., oltre che nel rispetto degli artt. 34, 24, 26 d. lgs. 5/2003. Il Tribunale Arbitrale sarà composto da un arbitro unico/tre arbitri, nominato/i dalla Camera Arbitrale in conformità a tale Regolamento. L’arbitrato sarà rituale e gli arbitri decideranno secondo diritto**

**fatta salva la diversa scelta per l’arbitrato irrituale o da decidersi secondo diritto


Arbitrato in genere

(clausola compromissoria per arbitrato rituale)

Qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra le parti in ordine alla interpretazione, validità, efficacia, esecuzione e risoluzione del presente contratto e degli atti che ne costituiscono esecuzione, compresa ogni ragione di danno, verrà risolta da (scegliere fra arbitro unico o collegio di arbitri) mediante arbitrato amministrato dalla Camera Arbitrale della Camera Civile del Foro di Bergamo, secondo il Regolamento del predetto ente che le parti dichiarano di conoscere e accettare e che avrà valore prevalente su ogni altra e diversa pattuizione eventualmente stipulata tra le parti, anche ai sensi dell’art. 832 c.p.c. L’arbitrato sarà rituale e gli arbitri decideranno secondo diritto**

**fatta salva la diversa scelta per l’arbitrato irrituale o da decidersi secondo diritto


Arbitrato in genere

(clausola compromissoria per arbitrato irrituale)

Qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra le parti in ordine alla interpretazione, validità, efficacia, esecuzione e risoluzione del presente contratto e degli atti che ne costituiscono esecuzione, compresa ogni ragione di danno, verrà risolta mediante arbitrato amministrato dalla Camera Arbitrale della Camera civile del Foro di Bergamo, secondo il Regolamento del predetto ente, che le parti dichiarano di conoscere e accettare e che avrà valore prevalente su ogni altra e diversa pattuizione eventualmente stipulata tra le parti, anche ai sensi dell’art. 832 c.p.c., da un arbitro unico/tre arbitri**, nominato/i in conformità a tale Regolamento. In deroga all’art. 824 bis c.p.c. le parti convengono espressamente che la controversia sia definita mediante determinazione contrattuale.


Camera Civile di Bergamo

Via S. Alessandro, 46
24122 Bergamo (BG)

presidenza@cameracivilebergamo.it
segreteria@cameracivilebergamo.it
telefono: +39 035219976

© Camera Civile di Bergamo. Tutti i diritti riservati.